Vaxtor License Plate Recognition / Dangerous Goods

Il Vaxtor License Plate Recognition / Dangerous Goods riconosce le targhe di tutto il mondo (caratteri latini, thailandesi e arabi) basandosi su processi di Deep Learning. Allo stesso tempo, l'applicazione rileva le targhe delle merci pericolose (secondo l'"Accordo europeo relativo al trasporto di merci pericolose su strada Vol. 1"). L'applicazione può essere utilizzata a velocità massime fino a 160 km/h e su più corsie ed è caratterizzata da una probabilità di successo estremamente alta, superiore al 99%.

I veicoli autorizzati o bloccati o ricercati possono essere specificamente definiti tramite una lista di blocco o di autorizzazione. Per esempio, un cancello o una barriera possono essere aperti o bloccati automaticamente in un percorso di accesso. La funzione "Merci pericolose" può essere usata, per esempio, per bloccare specificamente i percorsi per i trasporti di merci pericolose. Anche nelle gallerie videosorvegliate, la funzione rende sempre chiaro se i veicoli con merci pericolose si trovano attualmente nella galleria e quali materiali pericolosi stanno trasportando. In caso di interruzioni, queste possono essere informazioni cruciali per i servizi di emergenza.

VaxtorDangerousGoods
VaxtorDangerousGoods_Live
  • Soggetto a licenza, pagamento una tantum per un periodo di utilizzo illimitato
  • Riconoscimento delle targhe con copertura globale del paese
  • Riconoscimento dei segnali di merci pericolose (secondo lo standard ADR)
  • Con oltre il 99% di precisione, è particolarmente adatto per il controllo degli accessi basato sulla targa.
  • Eventi MOBOTIX tramite MxMessageSystem
  • Possibile l'uso di liste di blocco e di autorizzazione
  • Applicazione LPR con risoluzione 4K completa possibile
  • App-integrata Smart Data Interface per la ricerca di dati con MxManagementCenter versione 2.4 e superiore (ad esempio per la ricerca di targhe specifiche, anche tra più telecamere LPR)

 

Il più adatto alle esigenze dei seguenti settori industriali:

Servizi, energia e miniere;

Industria e produzione;

Settore pubblico;

Traffico e trasporto;

Logistica e trasporto