Cannes è conosciuta in tutto il mondo per il suo Festival del Cinema, che si svolge nei dintorni del Boulevard de la Croisette. Questo lungomare di due chilometri, sul quale sorgono negozi, ristoranti, casinò e il Palais des Festivals et des Congrès, costeggia un ampio litorale sabbioso. 

 

La sfida: una sorveglianza non invasiva

Anche al di fuori del periodo del Festival, Cannes deve risultare accessibile, sicura e piacevole per cittadini e turisti. Per non rovinare l’estetica di questa celebre passeggiata, la videosorveglianza deve essere il più possibile discreta. Technilum, azienda innovativa che progetta e fornisce elementi di illuminazione e arredi urbani, ha vinto nel 2019 la gara d’appalto per la riqualificazione della Croisette con la sua soluzione intelligente “Smart-In-Site”. 

mx_cs_croisette-cannes

Semplifichiamo la vita ai comuni offrendo loro pacchetti all-in-one che integrano e combinano applicazioni intelligenti. Come le telecamere MOBOTIX, che aprono una serie di nuove possibilità discrete, efficienti, flessibili e innovative.

Vassili Beillas, direttore operativo di Technilumr
mx_cs_croisette-cannes

Soluzione: vedere senza essere visti

Le telecamere IoT MOBOTIX sono integrate nei lampioni Technilum interconnessi e intelligenti. Come si vede dalle immagini, la lente sotto il lampione non si nota affatto. La S16 DualFlex è stata, infatti, creata appositamente per le soluzioni Technilum. È resistente alle intemperie ed estremamente flessibile quanto alla sua installazione. Entrambi i moduli sensori sono collegati all’involucro della telecamera nascosta mediante cavi lunghi fino a tre metri. In tal modo, è possibile monitorare una vasta area con una sola telecamera. Discreta nella sua perfezione!

34 pali Technilum posizionati lungo la Croisette includono la tecnologia video discreta MOBOTIX con visione a 180 gradi e sono collegati direttamente al centro per garantire la sicurezza della città. Lungo la Croisette sono presenti due lampioni per ogni accesso alla spiaggia, più altri arredi urbani dotati di diverse funzioni combinate: dall’illuminazione e dalla segnaletica alla funzione audio, fino ai supporti per banner o menu e alle cassette delle lettere.

Conclusioni: una collaborazione intelligente per la Smart City

Oltre all’affidabilità, alla resistenza alle intemperie e alla flessibilità, un criterio importante nella scelta dei sistemi MOBOTIX è stato rappresentato dalla sicurezza informatica certificata da CNPP. 

Un ulteriore punto a favore di MOBOTIX è stato correlato alla vasta scelta di apparecchiature ottiche. I responsabili del progetto hanno apprezzato soprattutto l’eccezionale qualità delle immagini, anche in condizioni di luce scarsa. L’utilizzo di un minor numero di telecamere grazie alla tecnologia emisferica, unito alla minore ampiezza di banda richiesta dal sistema decentralizzato, ha consentito un risparmio economico, così come l’eliminazione quasi totale dei falsi allarmi con MxActivitySensor.